Featured Inspire me asap

Perfezione vs semplicità

12 maggio 2017
Perfezione Vs Semplicità

Come ti capisco. Vuoi fare tutto. TUTTO perbacco!

Vuoi lavorare, stare con la tua famiglia, dedicare tempo ai tuoi bambini, essere indipendente, viaggiare, cucinare, sperimentare, vedere le amiche, andare in palestra, nuotare in piscina, fare un corso di russo e allevare le caprette di Heidi che ti fanno “ciao”. Lo so.

Continue Reading

Home Staging Inspire me asap

L’Home Stager come Noè

6 aprile 2017
Home stager come noè

Dormire è una delle cose più belle della vita. Se non si dorme, neo mamme e neo papà lo sanno bene, si diventa un misto tra la sorella cattiva di Dracula e la bella addormentata nel bosco (ovvero intrattabili e ci si addormenta quando non si dovrebbe).
Ma perché dico che l’Home Stager sia come Noè?

Matteo, 24, 36-44 (eh oggi vado citando personaggi mica da ridere) usa proprio l’immagine dell’essere svegli per mostrarci l’atteggiamento che siamo chiamati ad avere nella nostra vita, nella nostra professione oggi.

Continue Reading

Featured

Florida chiama Italia: un home stager italiana in America.

27 marzo 2017
Florida chiama Italia un home stager italiana in America

Come racconto qui nel blog, penso che la gioia si possa trovare nel cammino, nel cambiamento, nell’evoluzione. Un giorno poi, accade che una realtà imprenditoriale ne incontri un’altra, ci si conosca, si condividano obiettivi e si arrivi al punto in cui: Florida chiama Italia.

Faccio parte di quelle persone che quando piove aspettano l’arcobaleno, non il sole, che non riescono a vedere Dumbo e che parlano agli elettrodomestici, alla stampante e al Mac. Raggiungendo anche discreti risultati di comunicazione.

Oggi vi scrivo, più emozionata del solito, perché desidero condividere con voi ciò che è successo e ciò che verrà.

Continue Reading

Featured Inspire me asap

Donna Moderna: la mia intervista sull’home staging

8 marzo 2017
Francesca Martinelli Donna Moderna

Quando mi hanno detto che sarei stata intervistata da Donna Moderna per la mia attività di home stager non ci volevo credere: “Ciao Francesca, ti volevamo dire che devi contattare subito questa giornalista ed accordarti sull’orario dell’intervista per Donna Moderna.”

La mia faccia aveva un’espressione ai confini della realtà, come se tutta l’Enterprise fosse entrata in studio con tutto l’equipaggio.

“C c certo, sarà un piacere!”

Continue Reading