Real Estate

Salone del Mobile e Fuori Salone 2019 visto da un home stager

14 Aprile 2019

La scorsa settimana sono stata invitata ad un evento a Milano tutto dedicato al fuori salone, ad un ritrovo di home stager organizzato dall’Architetto Marta Nannetti e dalla sua scuola di home staging di Milano, Karisma.

Ho pensato fosse il momento giusto per staccare un giorno dagli impegni strettamente legati all’immobiliare a Modena e dedicarci ( parlo al plurale perché con me è venuta anche Diana Borsari, home stager è property Finder per HOOMS immobiliare a Modena) una giornata tutta nostra tra colleghe, design e puro home staging.

Non voglio raccontarvi della creatività, della perizia e delle varie contaminazioni culturali che hanno accompagnato ogni mio passo per Milano al fuori salone, ma desidero condividere con voi di un dettaglio che mi ha colpita, un qualcosa che possiamo creare anche noi sulle nostre tavole subito, qualora lo volessimo, già questa festività di Pasqua.

Si tratta di un vaso.

Si tratta di un semplice vaso e della sua composizione floreale pulita e minimal realizzata al suo interno.

Mi piace alllestire con complementi di arredo semplici e dalle linee pulite, amo la ricerca dell’equilibrio negli ambienti e nelle forme. Le stanze, devono invitare a “restare” in una condizione di benessere data da pochi elementi.

Questa composizione, realizzata solo con fiori freschi, acqua, vaso e filo è un inno alla semplicità e mi ha colpita.

Quest’idea, realizzata da GREEN WISE , abbraccia la mia filosofia del portare “il fuori dentro le nostre case” perché è proprio grazie ai materiali quali il legno, i fiori, le piante, che percepiremo benessere dentro ai nostri ambienti di casa e di lavoro.

Di tutto il salone del mobile  e del fuori salone, io elogio la semplicità di questa creazione.

Francesca Martinelli 

Home stager – agente immobiliare 

HOOMS immobiliare Modena 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Optionally add an image (JPEG only)