Featured Real Estate

Il viaggio in Florida e l’immobiliare Americano

3 Agosto 2018

Vanni aveva ragione. Dopo un viaggio negli Stati Uniti, si ha bisogno di settimane di “pausa” per mettere in fila tutti gli spunti, tutte le tecniche, tutto il materiale prodotto in quella splendida terra ricca di opportunità. Nell’articolo di oggi vi voglio raccontare di uno dei miei viaggi in Florida, dell’immobiliare Americano e dei tempi di acquisto e vendita immobiliare negli Stati Uniti.

Con ciò non voglio dire che la nostra bella Italia non sia ricca di opportunità, ma che in Florida sembra (e spesso lo è) tutto più fattibile, più raggiungibile e più veloce.

Nel nostro campo, il campo immobiliare e Home Staging, avere la possibilità di vedere attraverso un viaggio la velocità di tutto il percorso “ricerca – ristrutturazione – home staging – venditaimmobiliare lascia davvero senza fiato.

La struttura e conformazione immobiliare è diversa negli Stati Uniti” direte voi, siamo d’accordo, ma parliamo sempre di immobili “in block”, con fondamenta, impianti elettrici, idraulici, A/C, pavimentazione, rivestimenti ecc…

Ma andiamo per ordine, come sempre.

La parte più delicata è certamente quella della ricerca immobiliare: secondo l’esperienza di Vanni, scegliere l’immobile giusto è la variabile che fa la differenza tra un’operazione immobiliare molto vantaggiosa ed una mediocre. Ed è qui che Vanni Valente entra in campo: un professionista “dei numeri” lo definisco io, che con passione e cura maniacale cerca, on line prima e sul posto poi, l’immobile più giusto per quella zona, in quel momento di mercato.

Abbiamo trascorso ore ed ore in auto durante il nostro viaggio  (con musiche caraibiche direttamente dalla sua hit) per raggiungere i vari luoghi dei sopralluoghi: 1 ora di macchina a volte è necessaria per 15 minuti di sopralluogo; poi si passa al sopralluogo immobiliare successivo che dista, magari, altri 40 minuti.

D ogni immobile imparo qualcosa: un dettaglio, una nota tecnica, un’attenzione in più alla zona, i realtor scelti da Vanni sono molto preparati e, ogni volta che ci raccontano le caratteristiche dell’immobile, per me è come se fosse un master in marketing immobiliare. C’e Davvero tanto da imparare dai nostri colleghi statunitensi.

Nei suoi video Vanni Valente è sempre molto socievole, ma io, che ho l’opportunità di stare molte ore insieme a lui durante i nostri viaggi in Florida, vedo il lato più attento, più meticoloso di un professionista che vuole fare bene per i suoi investitori e per i suoi clienti.

Per Vanni diventa una sorta di gara a superare se stessi: un’operazione immobiliare dopo l’altra.

Sotto questo aspetto lo capisco benissimo: a mia volta in Italia, Home Staging dopo Home Staging, che sia ubicato qui a Modena nella mia città, a Bologna o a Milano, desidero sempre far meglio e realizzare un allestimento talmente curato e giusto per quell’immobile da far sospirare sia il proprietario che mi ha affidato l’incarico che il futuro acquirente della casa.

Ma torniamo al viaggio e alle informazioni che potrete anche voi avere qualora partecipaste ad uno di questi tour: senza soffermarmi su procedimenti tecnico-burocratici della City o altro, si arriva alla parte della ristrutturazione in cui scende in campo anche Marta Capitello, ingegnere straordinario che lo affianca sia nella vita professionale che in quella personale. Vengono scelti da Marta i migliori “contractor” a cui affidare i lavori e viene seguito tutto l’iter tecnico, strutturale ed amministrativo quotidianamente, sia in Florida ma anche dall’Italia.

Marta Capitello e Vanni Valente

Un procedimento “lungo” e meticoloso. “Lungo” per le tempistiche negli Stati Uniti significa qualche settimana. Proprio così.

Grazie alla professionalità di tutto il team Real America Estate, grazie all’esperienza ormai decennale che hanno in Florida, le tempistiche si accorciano notevolmente a favore di una più veloce operazione finanziaria.

Una volta pronto l’immobile, si passa all’home staging: wow. Quando ci siamo incontrati io e Vanni Valente la prima volta, abbiamo subito capito di parlare la stessa lingua: quella dell’innovazione immobiliare.

Vanni è un grande sostenitore dell’home staging e del marketing, lo utilizza su ogni immobile in Florida e, come avete potuto vedere, nello scorso viaggio ho potuto dare il mio contributo: ho dato un po’ di stile italiano ed ho fotografato la villa con piscina: che esperienza straordinaria! Ho ancora i brividi dall’emozione da quel viaggio!

Una volta che l’immobile è stato allestito con il servizio di home staging, è pronto per essere messo sul mercato immobiliare al prezzo corretto, studiato e valutato dal team di Real America Estate con a capo il professionista dei numeri.

Tutti questi aspetti, tutte queste fasi, composte a loro volta da altre n. fasi che non sto a specificarvi per ragioni di tempo, avvengono nel giro di settimane di lavoro. In pochi mesi, un’operazione immobiliare inizia, prende forma e si conclude. Velocemente.

Più ne parlo e più la Florida mi affascina, mi conquista e mi chiama. In questi viaggi in Florida ho imparato sul campo nuove tecniche  di marketing immobiliare, gli americani su questo aspetto credo siano imbattibili.

Il marketing e la comunicazione immobiliare che sto vivendo insieme a Vanni Valente, viaggio dopo viaggio, desidero portarla qui a Modena ed in Italia per aiutare i miei clienti a vendere i loro immobili con una consulenza immobiliare innovativa in HOOMS.

Se desideri leggere di più in merito all’immobiliare in Florida, segui Vanni Valente su Facebook e leggi i tanti interessanti articoli sul suo blog www.vannivalente.com

Se desideri maggiori informazioni su come vendere o affittare il tuo immobile a Modena in tempi brevi contattami qui oppure visita il sito della mia agenzia immobiliare HOOMS.

Io e Vanni Valente ci siamo proprio conosciuti così, grazi ad un click!

Buona settimana amici e buone vacanze.

Francesca Martinelli home stager

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Optionally add an image (JPEG only)